Archivi del mese: agosto 2010

Zeitoun

Zeitoun di Dave Eggers è una ricostruzione in forma romanzata della vicenda di un nucleo familiare misto e allargato al tempo dell’uragano Katrina, il più grave disastro naturale della storia degli Stati Uniti.

Durante l’arrivo della terribile tempesta nell’agosto 2005 Abdulrahman, emigrato dalla Siria, e sua moglie Kathy, nata a Batoun Rouge, convertita all’islam, vivono sotto lo stesso tetto a New Orleans con Nademah, Aisha, Safiya, le tre figlie avute dal matrimonio, e Zachary, il figlio quindicenne avuto da Kathy col primo marito.
Continua a leggere

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Letteratura

Certezze provvisorie

Lo scopo principale del libro di Cristina Cattaneo, “Certezze provvisorie”, è descritto nel sottotitolo che recita : “il vero volto delle scienze investigative forensi”. Quella dell’autrice – a capo del Labanof (Laboratorio di antropologia e odontologia forense) dell’Istituto di medicina legale dell’Università di Milano e per diversi anni in forze al Laboratorio di Paletnobotanica del Museo Civico di Como – è in sostanza un’operazione di disvelamento dei limiti di una professione.

Troppe persone, influenzate dai prodotti dello spettacolo televisivo, credono veramente che attraverso i mezzi moderni, dati da scienza e tecnologia, si possa risolvere ogni enigma. Stregato dall’effetto CSI, dal nome della nota serie tv statunitense, il pubblico tende a sopravvalutare il contributo fornito dalla tecno-scienza nel ricostruire la verità dei fatti in un processo. Purtroppo talvolta anche gli addetti ai lavori cedono a questa tentazione.
Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Scienza

Adolescenti

L’essere teenager non è una trovata pubblicitaria ma un momento cruciale e decisivo per lo sviluppo umano. Più precisamente, la fase adolescenziale rappresenta un tratto distintivo, una differenza biologica fondamentale della specie umana, ciò che la rende unica rispetto ad altri animali.

A pensarla così è David Bainbridge, docente di Anatomia clinica veterinaria all’Università di Cambridge e autore del libro “Adolescenti. Una storia naturale”.

Oltre ad essere un periodo determinante della vita degli uomini, l’adolescenza è un tempo insolitamente dilatato, un processo lungo che dura un decennio, dai dieci ai vent’anni. Caratteristica anch’essa peculiare nel regno animale. Come mai?
Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Scienza

Modi bruschi

I “modi bruschi” cui fa riferimento Franco La Cecla nel suo libro ripubblicato in una nuova edizione da Elèuthera, rimandano al comportamento maschile codificato dalla cultura storica prevalente. La mascolinità, agli occhi dell’autore, appare come un che di acquisito attraverso un continuo esercizio di formazione e costruzione dell’identità di genere.

“Il maschio vero è un pò maldestro, brusco, duro con il suo corpo”. Ma questa attitudine è un’idea in cui l’essere uomo si plasma in antitesi al femminile con una “faticosa negoziazione in un rumore collettivo di urla, sospiri angosce e gioie”. Si diventa maschi “rinunciando a molte cose” con una attività di eliminazione di rotondità e sfumature.
Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Antropologia

La mente politica

La mente politicadi Drew Westen (Il SAggiatore, 441 pp., 20 euro), professore presso il Dipartimento di Psicologia, Psichiatria e Scienze comportamentali alla Emory University, è un libro «sulla scienza e la pratica della persuasione nella politica americana».

Che cosa guida le scelte degli elettori? Come si comportano al cospetto delle proposte avanzate da una formazione politica? Le elezioni, secondo l’autore che è anche consulente del partito democratico, si vincono o si perdono sui valori e sulle emozioni dell’elettorato, inclusi quei “sentimenti viscerali” che sintetizzano e scolpiscono le opinioni degli elettori su un candidato o un partito.
Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Teoria politica