Il bla-bla-bla anarco-qualunquista italiano

In Italia, in 150 anni di storia unitaria la durata media dei governi è meno di 1 anno. Non stupisce, quindi, che, dopo un certo tempo dall’insediamento di un esecutivo, parta la cagnara dell’anarco-qualunquismo politico di massa (dentro e fuori dai siti istituzionali) per denigrare, ed eventualmente, far fuori un governo. Gazzettieri (mediatici e non), tromboni e trombettieri anarco-qualunquisti, cominciano a dire : sono tutti uguali, sono tutti ladri e bla-bla-bla.

La debolezza e la breve durata di un esecutivo inficiano, però, la possibilità di determinare politiche strategiche a lungo termine. In passato, nella prima fase della #Repubblica democratica, questa estrema volatilità dei governi era contro-bilanciata dalla permanenza al potere di un unico partito, la Democrazia Cristiana.

Anarco-qualunquismo politico

Quanto piace agli italiani la burletta, i ridolini e lo spernacchiamento del Potere (#politico). Ma, guarda caso, gli abitanti di questo paese, chiamato Italia, ridono quasi sempre degli altri, poco di loro stessi. Lo sport preferito dei comici è prendere di mira politici, dirigenti d’impresa al limite, gente di spettacolo, persone di “potere”.
Il fatto è che il comico rappresenta una vera e propria tendenza politica. Quella dell’anarco-qualunquismo politico dilagante. Il #comico (i comici) mostra in modo perspicuo l’attitudine codina e conformista, lo spirito adulatorio (mercantile) verso la società che impera in questo paese. L’auto-assoluzione e la mancanza di auto-critica che la società ha verso se stessa.


Te absolvo

La società che riceve l’auto-assoluzione dal comico, come in un moderno e secolare rito sacramentale, si sente liberata e immune dalla giustificazione dei propri peccati. Il senso di colpa trasmigra e si installa nel corpo dell’istituzione che diventa il luogo (esclusivo) dove si esercita la punizione.

Advertisements

Lascia un commento

Archiviato in Politica, Società

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...