Riconoscimento vocale, Facebook acquisisce Wit.ai

Facebook entra a sorpresa nel campo del riconoscimento vocale, acquisisendo la startup Wit.ai. Si tratta di una piattaforma aperta e gratuita su cui lavorano oltre 6000 sviluppatori.

Wit.ait è stata creata nel 2013 con l’obiettivo di realizzare quella che uno dei fondatori Alex Lebrun ha definito come “la Wikipedia, la Bitcoin della lingua naturale”. In poche parole, la startup sviluppa una tecnologia che consente agli utenti di comandare via voce cellulari, tablet e robot. Avete presente l’assistente Siri utilizzato da Apple?

Non sono ancora chiari i motivi alla base della mossa di Facebook. Probabilmente, in futuro il social network integrerà il riconoscimento vocale nei suoi prodotti. L’acquisizione di una piccola e dinamica startup potrebbe essere il modo migliore e più veloce per iniziare a lavorare sul progetto senza partire da zero.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Tecnologia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...