Antiamericanismo nei tweet

L’antiamericanismo è ancora molto diffuso tra le popolazioni mediorientali. Lo rivela l’esame di milioni di tweet scritti in lingua araba realizzato da un gruppo di ricerca della Princeton e Harvard University.

I risultati dello studio “Anti-Americanism or Anti-Interventionism? Evidence From the Arabic Twitter Universe”, diffusi ora online, sono stati presentati in occasione della riunione annuale della “American Political Science Association”, svoltasi nel mese di agosto 2014.

Gli autori hanno analizzato le reazioni degli utenti arabi del microblogging in relazione a eventi importanti come la formazione dell’Uragano Sandy che ha colpito gli Usa, causando gravi danni, il possibile intervento militare statunitense nella guerra civile in Siria, e la crisi egiziana. Quello che emerge è una generale ostilità verso gli Stati Uniti.

I social media come Twitter offrono spunti importanti per intercettare e comprendere le tendenze dell’opinione pubblica, soprattutto in aree del mondo dov’è difficile rilevarle attraverso strumenti come interviste e sondaggi.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...