Tecnolatria democraticista

Per risalire alle scaturigini di una certa tecnolatria democraticista in voga anche in Italia riporto questo noto passaggio di un testo di Marshall McLuhan :

“Con velocità istantanea l’audience si trasforma in attore, e gli spettatori diventano partecipanti. Sulla nave Terra o nel teatro globale, l’audience e l’equipaggio divengono attori, dei produttori piuttosto che dei consumatori…..La possibilità della partecipazione pubblica diviene una sorta di imperativo tecnologico che è stato chiamato <> : se qualcosa può essere fatta deve essere fatta – una specie di canto delle sirene del desiderio di evoluzione”.

La tecnolatria converte il soggetto (uomo) in oggetto e l’oggetto (tecnica che non può mai essere soggetto) in soggetto. Diventa perciò nonostante la sua maschera umanista una ideologia anti-umana perché spodesta l’uomo dalla condizione di soggetto.

L’ideologia tecnolatrica vuole emancipare la tecnica dalla condizione di oggetto. Comincia a dare un’anima alla tecnica, nel senso che cerca di cambiare le sorti dell’oggetto inanimato. Continua affidando all’oggetto un compito emancipativo del soggetto stesso, cioè dell’uomo.

L’uomo è talmente imprigionato dentro il mondo della tecnica che sembra esserne inestricabilmente connesso e soggiogato. Perciò questo mondo gli appare insuperabile e ineluttabile.

Secondo Gunther Anders l’idea fissa della terza rivoluzione industriale è che “il possibile è quasi sempre accettato come obbligatorio, ciò che si può fare come ciò che si deve fare”. Non solo ciò che si può fare si deve fare, ma anche ciò che si deve fare è ineluttabile.

 

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...