App, Giappone batte Usa

E’ il Giappone, e non più gli Stati Uniti, il primo paese al mondo per ricavi nel mercato delle app. Il sorpasso risale al mese di ottobre 2013 ed è stato registrato dalla società di ricerca App Annie.

Solo un anno fa i consumatori Usa spendevano il 36% in più di quelli giapponesi mentre ora la situazione si è rovesciata. In ottobre in Giappone si è speso il 10% più che negli Usa considerando le vendite sia negli App Store Google che Apple.

Il fattore di traino di questo sviluppo, destinato a proseguire nel tempo, è rappresentato dall’avvento degli smartphone e dal successo dei giochi su mobile. Altro dato importante da evidenziare è che malgrado il primato dell’App Store di Apple in quasi tutti i mercati, secondo App Annie in Giappone invece le entrate in termini di fatturato complessivo sono pari quelle di Google Play.

I consumatori giapponesi sono già abituati ad acquistare contenuti digitali su feature phone. L’adozione di smartphone in Giappone consolida questo trend. La loro diffusione è sempre più elevata e dovrebbe raggiungere il 62% nel 2014, rispetto al 50% previsto per gli Stati Uniti. I creatori di app ne approfittano.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Tecnologia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...