Spaghetti Splatter

“Il risveglio dal sogno forse uccide mai tradisce” Afterhours

Erano morti ma si sono risvegliati.

Nella notte dei morti viventi della mai nata Seconda Repubblica il Re Zombi attende la sua nuova e definitiva sepoltura. Le creature che popolano il regno politico Post-Tangentopoli non sono mostri deformi ma cadaveri resuscitati dall’Oltretomba.

Nella loro prima vita reale conducevano esistenze diverse. Il Capo Zombi si era dato un gran da fare. Imprenditore, liberale, liberista, affarista, presidenzialista, mercatista, nuovista, decisionista, familista.

Poi venne il grande buio della crisi. Resuscitò statalista, politicista, costituzionalista, cattolicista, populista, libertinista ecc. La mania del Grande Fregoli si diffuse nel nuovo Regno e s’impadronì della Gente Zombi. I Resuscitati facevano a gara a chi riuscisse meglio nel gioco trasformista. Il più abile risultò Scilizombie le cui capacità di metamorfosi erano davvero ineguagliabili.

I vivi morienti furono assaliti dal sonno della ragione.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Politica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...