Albergo rosso

Questo piccolo racconto di Balzac è uno scavo nel torbido della psicologia umana invischiata nel delitto. La ricchezza ha origine da un episodio turpe. Con la ricchezza nata da un crimine e trasferita ad altro ignaro delle atrocità commesse si trasmette anche l’ignominia originaria?

L’autore narra il destino atroce di un uomo che sa e che avrebbe fatto volenteri a meno di sapere implicato com’è in una decisione resa travagliata dall’accesso alla verità. Questa se detta rischierebbe di rovinare la vita di una candida giovane completamente all’oscuro di un misfatto che, in fin dei conti, rimanendone estranea ed inconsapevole, le produrrebbe solo giovamento.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...